Sardegna – Corsica

La Gallura del mare
Da Olbia alla Maddalena passando per la Costa Smeralda, da Palau a Santa Teresa , attraversando i litorali e i borghi più belli della Sardegna nord-orientale.
Palau
Località costiera e punto di partenza verso l’arcipelago della Maddalena, è nota per bellissime spiagge alternate a suggestive rocce granitiche. Vicino al centro abitato si trova la celebre roccia di capo d’Orso, una collina granitica, alta oltre 120 metri, modellata da acqua e vento a forma di orso, meta ogni anno da migliaia di persone. Nel territorio attorno spiccano vari siti archeologici, in particolare nuraghi e tombe di Giganti, sepolture caratterizzate da una singolare tipologia costruttiva la cui pianta ricorda una protome taurina.
Santa Teresa di Gallura
La pianta di fondazione del borgo di mare fu disegnata da Vittorio Emanuele I nel 1808. Oggi è una rinomata località balneare che si distende su un tavolato roccioso in un tratto di costa frastagliata. Nel suo territorio affiorano insenature con spiagge di sabbia chiara e morbida e calette di rocce granitiche modellate dal vento, vere proprie ‘perle’ inimitabili del nord Sardegna.
Bonifacio
Uno dei luoghi più pittoreschi di tutta la Corsica, adatta per vacanze di famiglia e capace di soddisfare gli amanti del mare e della montagna.Molto vivace d’estate, è ricca di locali tipici e ristoranti come il celebre “Porto dei pescatori” scavato in una grotta interna. La parte più bella della cittadina è il suo centro storico, diviso in Città Alta e Città Vecchia e caratterizzato da stradine tortuose, piazze e chiese a picco sul mare. Dalle stradine della cittadella medievale si può ammirare un panorama di incredibile bellezza, che arriva fino alle vicine coste della Sardegna.

Tratte disponibili per Sardegna – Corsica

Partenza da
Bonifacio – Santa Teresa di G.
Acquista il biglietto