Bagagli

Informazioni per il viaggio

Sono considerati bagagli le valigie, le borse da viaggio, gli zaini e similari, contenenti effetti personali, e che viaggiano al seguito del passeggero.

Il passeggero ha il diritto di portare con sé in franchigia un solo collo-bagaglio delle dimensioni massime di cm 50x30x15 e del peso massimo di kg. 5,00.

  • I bagagli eccedenti la franchigia saranno imbarcati dietro pagamento della relativa tariffa.
  • Il biglietto-bagagli remunera esclusivamente il passaggio marittimo del bagaglio stesso.
  • L’imbarco, lo sbarco, la sistemazione e la custodia dei colli durante la navigazione sono a cura e sotto la responsabilità del passeggero.
  • I colli-bagaglio non possono essere sistemati su sedie o poltrone, o in modo da arrecare intralcio agli altri passeggeri.
  • I colli non contenenti effetti personali del passeggero, specie se particolarmente ingombranti, saranno imbarcati solo in caso di disponibilità di posto a bordo, sempreché non sussistano impedimenti di ordine tecnico e sanitario, e a insindacabile giudizio del Comando di Bordo.
  • Il passeggero che dovesse introdurre a bordo sostanze o oggetti di detenzione illecita, o non in regola con le vigenti disposizioni sanitarie o di Legge sarà responsabile verso la Società per i danni, le ammende e le multe che si dovessero sopportare a seguito di tale introduzione. La Compagnia risponde esclusivamente, nei limiti di legge, per gli oggetti di valore consegnati, contro regolare ricevuta, al Comando. La Società non risponde di valori, preziosi, danaro o quant’altro lasciato in auto o in locali comuni a bordo della nave. In ogni caso spetta comunque al reclamante provare l’entità della perdita o del danno subito, nonché il fatto che tale perdita o danno sia avvenuta nel corso del trasporto.